1 / 11

Descrizione

HÉRÉ (Emmanuel).

HÉRÉ (Emmanuel). Raccolta di piante, prospetti e sezioni, sia geometriche che prospettiche, dei castelli, dei giardini e degli annessi occupati dal re di Polonia in Lorena. - Continuazione delle piante, dei prospetti e delle sezioni. - Piante e prospetti della Place Royale de Nancy e degli edifici circostanti. Parigi, François, [1750]-1753. Insieme di 2 opere in 3 grandi volumi in-folio, in marocchino rosso, tripla cornice con merletti dorati, stemmi dorati, argentati e a mosaico al centro (vol. I e III), stemmi dorati (vol. II), dorso ornato, merletti interni, bordi dorati (legatura d'epoca). RARISSIME EDIZIONI ORIGINALI DI QUESTI TRE VOLUMI CHE COSTITUISCONO UNO DEI PIÙ BELLI LIBRI DI ARCHITETTURA DEL XVIII SECOLO, dedicati alle realizzazioni architettoniche di Emmanuel Héré in Lorena commissionate dall'ex re di Polonia Stanislas Leszczynski, suocero di Luigi XV che divenne duca di Lorena e Bar nel 1737. L'iconografia raccolta in questi tre volumi è composta da tre titoli, due dediche, due frontespizi e 73 grandi e belle tavole, per lo più a doppia pagina o pieghevoli, incise su rame da Jean-Charles François. Ex discepolo di Germain Boffrand, Emmanuel Héré de Corny (1705-1763) fu il primo architetto di Stanislas Leszczynski in Lorena. Nominato nel 1738, realizzò molti dei progetti dell'ex re di Polonia: abbellì o costruì i castelli di Lunéville, Chanteheux, La Malgrange e Commercy, descritti nella prima opera, e riorganizzò la città di Nancy creando le grandi piazze dell'Alliance e della Carrière, nonché la famosa Place Stanislas, oggetto della seconda opera, pubblicata tre anni dopo la prima. ECCEZIONALE ESEMPIO PRESENTE IN DENTELLE MAROQUIN CON LE ARMI DI STANISLAS LESZCZYNSKI, per il primo volume del Recueil des châteaux e il volume sulla Place royale de Nancy. Ex-libris con le iniziali O. B. Il secondo volume del Recueil des châteaux proviene da un'altra copia rilegata in LACE MAROQUIN CON LE ARMI DEL RE GEORGE II D'INGHILTERRA (1683-1760), che regnò dal 1727 alla sua morte. Proviene dalla biblioteca dei principi di Eferding, con timbro ex-libris. Alcuni piccoli danni e scalfitture alle rilegature, angoli usurati. Berlin Kat., n°2511 - Millard, 78 - Cicognara, n°4024 - Cohen, 485 - Brunet, III, 113 - Hérold, n°258 - IFF, IX, François, n°227-291. Esperto: Librairie Giraud-Badin. Parigi. Rapporto fotografico completo su richiesta dello studio. HIER (Emmanuel). Verifica di piastre, finestre e porte, sia geometriche che prospettiche, dei castelli, delle case e delle case di riposo che il re di Polonia ha costruito a Lotharingen. - Impostazione di piastre, aanze e porte. - Piani e immagini del Koningsplein di Nancy e dei suoi dintorni. Parijs, François, [1750]-1753. Set di 2 manufatti in 3 grandi foglioni, marocchino grezzo, con una livrea di colore, vergulde, verzilverde e mozaïekwapens in het midden (deel I e III), vergulde wapenschilden (deel II), tappeto versierde, binnenkant, vergulde randen (banda contemporanea). ZEER ZELDZAME ORIGINELE UITGAVE VAN DEZE DRIE DELEN, EEN VAN DE MOOISTE BOEKEN OVER ARCHITECTUUR VAN DE 18E EEUW, gewijd aan de architectonische prestaties van Emmanuel Héré in Lotharingen in opdracht van de voormalige Poolse koning Stanislas Leszczynski, schoonvader van Lodewijk XV werd hertog van Lotharingen en Bar in 1737. L'iconografia che si trova in queste due edizioni è suddivisa in due titoli, due sigle, due frontespizi e 73 tavole di grande qualità, la maggior parte delle quali sono pagine doppie o opache, realizzate da Jean-Charles Francois. Emmanuel Héré de Corny (1705-1763), ex allievo di Germain Boffrand, fu il primo architetto di Stanislas Leszczynski a Lotharingen. Nominato nel 1738, realizzò diversi progetti nelle province polacche: ha trasformato o comprato per nome i castelli di Lunéville, Chanteheux, La Malgrange e Commercy, illustrati nell'ultima opera, e ha riorganizzato la città di Nancy con le grandi piazze dell'Alliance e di Carrière, tra cui la beroemde Place Stanislas, che è la copertina del secondo libro, pubblicato due anni dopo l'ultimo. UITZONDERLIJK KOPIE VAN HEDEN IN MAROKKAANSE KANT MET DE WAPENS VAN STANISLAS LESZCZYNSKI, voor het eerste deel de Recueil des châteaux en het deel op het Koninklijk Plein van Nancy. Ex-libris met de initialen OB Het tweede deel van de Recueil des châteaux is afkomstig van an ander exemplaar gebonden in MAROKKAANSE KANT MET DE WAPENS VAN KONING GEORGE II VAN ENGELAND (1683-1760), die regeerde van 1727 tot aan zijn dood. Proviene dalla biblioteca dei Prinsen di Eferding, con stempel ex libris. Alcune piccole pagine non timbrate e timbrate sulla rilegatura, versleten hoeken. Berlijn Kat. nr. 2511 - Millard, 78 - Cicognara, nr. 4024 - Cohen, 485 - Brunet, III, 113 - Hérold, nr. 258 - IFF, IX, François, nr. 227-291. Esperto: boekhandel Giraud-

Tradotto automaticamente con DeepL.
Per visualizzare la versione originale, clicca qui.

156 
Vai al lotto
<
>

HÉRÉ (Emmanuel).

Stima 15 000 - 20 000 EUR
Base d'asta 15000 EUR

Escluse le commissioni di vendita.
Consulta le condizioni di vendita per calcolare l’importo delle spese.

Spese di vendita: 28 %
Aggiudicati il lotto al prezzo giusto inoltrando un rilancio automatico!
Il nostro sistema si farà carico il giorno della vendita di rilanciare al tuo posto fino all’importo massimo desiderato, senza rivelarlo alla casa d’aste !
Fai un'offerta
Spedizione

Ubicazione dell’oggetto :
Belgio - 6280 - gerpinnes

Questa soluzione di spedizione è facoltativa.

Potete utilizzare un corriere di vostra scelta.

Informazioni sull'asta

In vendita il domenica 29 gen : 13:00 (CET)
gerpinnes, Belgio
MJV Soudant
Visualizza il catalogo Consulta le CGV Informazioni sull’asta