Null Fucile da cavalleria della Manifattura di Versailles, modello 1793, fabbric…
Descrizione

Fucile da cavalleria della Manifattura di Versailles, modello 1793, fabbricazione 1800-1801. Smaltato lucido, canna ottagonale a cinque lati a saetta terminante leggermente a salve, calibro 14 mm, fortemente graffiato, canna in perfette condizioni, marcatura "RF" al fagotto. Lunghezza 40,7 cm e 46 cm con la coda della culatta. Linea di mira costituita da due linee incise una con il tuono e l'altra con la bocca; con il tuono, punzone "R4" sormontato dal cofano frigio, corrispondente all'ispettore della seconda divisione. Serratura a pietra focaia marcata in corsivo "Manufre - Versailles", corpo piatto, martello a collo di cigno, batteria con retrorazzo, padella in ottone con parafiamma. Serratura marcata "B2" sormontata dal cofano frigio, corrispondente al controllore Daniel BOUYSSAVY, AN IX. Telaio in noce con canna lunga che sale fino alla volata, piccola guancetta sul calcio, marcata "V", per verificato e "H1-4" sul tallone. Raccordi e piastra in ottone, battente superiore in ferro e viti successive. Guardia del grilletto e guardia del grilletto in un unico pezzo, riparazione precedente alla seconda vite. Portacanne sagomato, con perni, canne in ferro con testa forte. Lunghezza totale 78,8 cm. Periodo del consolato. SUP. Arma non testata. Arma di categoria D, documento d'identità obbligatorio per l'acquisizione. ***** ATTENZIONE **SPESE DI CUSTODIA DOPO 15 GIORNI ***NON IMBALLIAMO NÉ SPEDIAMO - DOVETE CONTATTARE FORNITORI DI SERVIZI ESTERNI - NON ACCETTIAMO PIÙ ASSEGNI COME MEZZO DI PAGAMENTO **** FARE OFFERTE EQUIVALE AD ACCETTARE LE NOSTRE CONDIZIONI DI VENDITA

Fucile da cavalleria della Manifattura di Versailles, modello 1793, fabbricazione 1800-1801. Smaltato lucido, canna ottagonale a cinque lati a saetta terminante leggermente a salve, calibro 14 mm, fortemente graffiato, canna in perfette condizioni, marcatura "RF" al fagotto. Lunghezza 40,7 cm e 46 cm con la coda della culatta. Linea di mira costituita da due linee incise una con il tuono e l'altra con la bocca; con il tuono, punzone "R4" sormontato dal cofano frigio, corrispondente all'ispettore della seconda divisione. Serratura a pietra focaia marcata in corsivo "Manufre - Versailles", corpo piatto, martello a collo di cigno, batteria con retrorazzo, padella in ottone con parafiamma. Serratura marcata "B2" sormontata dal cofano frigio, corrispondente al controllore Daniel BOUYSSAVY, AN IX. Telaio in noce con canna lunga che sale fino alla volata, piccola guancetta sul calcio, marcata "V", per verificato e "H1-4" sul tallone. Raccordi e piastra in ottone, battente superiore in ferro e viti successive. Guardia del grilletto e guardia del grilletto in un unico pezzo, riparazione precedente alla seconda vite. Portacanne sagomato, con perni, canne in ferro con testa forte. Lunghezza totale 78,8 cm. Periodo del consolato. SUP. Arma non testata. Arma di categoria D, documento d'identità obbligatorio per l'acquisizione. ***** ATTENZIONE **SPESE DI CUSTODIA DOPO 15 GIORNI ***NON IMBALLIAMO NÉ SPEDIAMO - DOVETE CONTATTARE FORNITORI DI SERVIZI ESTERNI - NON ACCETTIAMO PIÙ ASSEGNI COME MEZZO DI PAGAMENTO **** FARE OFFERTE EQUIVALE AD ACCETTARE LE NOSTRE CONDIZIONI DI VENDITA

Tradotto automaticamente con DeepL.
Per visualizzare la versione originale, clicca qui.

240 
Vai al lotto
<
>

Fucile da cavalleria della Manifattura di Versailles, modello 1793, fabbricazione 1800-1801. Smaltato lucido, canna ottagonale a cinque lati a saetta terminante leggermente a salve, calibro 14 mm, fortemente graffiato, canna in perfette condizioni, marcatura "RF" al fagotto. Lunghezza 40,7 cm e 46 cm con la coda della culatta. Linea di mira costituita da due linee incise una con il tuono e l'altra con la bocca; con il tuono, punzone "R4" sormontato dal cofano frigio, corrispondente all'ispettore della seconda divisione. Serratura a pietra focaia marcata in corsivo "Manufre - Versailles", corpo piatto, martello a collo di cigno, batteria con retrorazzo, padella in ottone con parafiamma. Serratura marcata "B2" sormontata dal cofano frigio, corrispondente al controllore Daniel BOUYSSAVY, AN IX. Telaio in noce con canna lunga che sale fino alla volata, piccola guancetta sul calcio, marcata "V", per verificato e "H1-4" sul tallone. Raccordi e piastra in ottone, battente superiore in ferro e viti successive. Guardia del grilletto e guardia del grilletto in un unico pezzo, riparazione precedente alla seconda vite. Portacanne sagomato, con perni, canne in ferro con testa forte. Lunghezza totale 78,8 cm. Periodo del consolato. SUP. Arma non testata. Arma di categoria D, documento d'identità obbligatorio per l'acquisizione. ***** ATTENZIONE **SPESE DI CUSTODIA DOPO 15 GIORNI ***NON IMBALLIAMO NÉ SPEDIAMO - DOVETE CONTATTARE FORNITORI DI SERVIZI ESTERNI - NON ACCETTIAMO PIÙ ASSEGNI COME MEZZO DI PAGAMENTO **** FARE OFFERTE EQUIVALE AD ACCETTARE LE NOSTRE CONDIZIONI DI VENDITA

Stima 7 000 - 8 000 EUR

Escluse le commissioni di vendita.
Consulta le condizioni di vendita per calcolare l’importo delle spese.

Spese di vendita: 22 %

In vendita il giovedì 26 gen : 14:00 (CET)
Le offerte sono terminate per questo lotto. Visualizza i risultati
Hôtel des ventes du Tarn
Visualizza il catalogo Consulta le CGV Informazioni sull’asta Esperti