LOTI, Pierre 
Un pellegrino di Angkor 
Illustrazioni di Paul Jouve incise su leg…
Descrizione
Tradotto automaticamente con DeepL.
Per visualizzare la versione originale, clicca qui.

129 

LOTI, Pierre Un pellegrino di Angkor Illustrazioni di Paul Jouve incise su legno da F.L. Schmied, arricchite da due dediche e da una gouache originale con bufalo d'acqua di Paul Jouve. Parigi, chez Paul Jouve, 70 bis rue Notre Dame des Champs. Presso F.L. Schmied, 74 rue Hallé. 1930. In-4, pieno marocchino a mosaico, firmato Gruel, copertine conservate. Notevole decorazione sulle tavole composta da tripli filetti dorati intrecciati, al centro dei quali è inscritto un grande motivo a mosaico in marocchino rosso, con decorazioni in stile indiano, arricchito da ferri arabescati dorati. Dorso decorato con motivo a mosaico in marocchino rosso. Carte di fondo con macchie. Custodia bordata da un bordo di vitello marronato, cartella in mezzo vitello marronato (macchie sul dorso della cartella). L'opera è decorata da 63 composizioni di Paul Jouve (12 hors-texte, di cui 2 a doppia pagina; 13 banderole, 13 lettrine, 13 ornamenti e 11 culs-de-lampe) tutte incise su legno da F.L. Schmied. Sono stati stampati solo 225 esemplari, tutti su pergamena di Lana, numerati da 1 a 200 (gli esemplari da 1 a 30 hanno una doppia suite) e da I a XXV. Questo esemplare, il n°174, firmato da Jouve, è arricchito da un disegno a guazzo a piena pagina di Jouve, firmato in inchiostro rosso, con una dedica di Jouve sul retro "cordialmente al mio amico Monsieur Noir"; una lettera su carta intestata dell'atelier di Léon Gruel che specifica che "Monsieur Jouve che è venuto ieri ha molto apprezzato la rilegatura". (Monod: Manuel de l'amateur de livres illustrés modernes, n°7343) Provenienza: Collezione del signor N., figlioccio di Paul Jouve. Esperto: Jean-Paul Veyssiere.

Le offerte sono terminate per questo lotto. Visualizza i risultati