Georges-Alphonse JACOB-DESMALTER (1799-1870). 
Coppia di consolle rettangolari i…
Descrizione
Tradotto automaticamente con DeepL.
Per visualizzare la versione originale, clicca qui.

245 

Georges-Alphonse JACOB-DESMALTER (1799-1870). Coppia di consolle rettangolari in mogano e impiallacciatura di mogano decorate con filetti in legno chiaro, apertura con cassetto in vita, gambe anteriori a gambo terminanti con artigli di leone, gambe posteriori diritte, il tutto poggiante su uno zoccolo con sporgenze. Piano in marmo bianco venato di grigio. Uno ha impresso JACOB sulla parte superiore. Periodo Luigi Filippo, 1835 circa. 91 x 111 x 44 cm. (ottime condizioni). Nota: Georges-Alphonse JACOB-DESMALTER (1799-1870) è il nipote del grande ebanista Georges JACOB (1739-1814). Lavorò dapprima come decoratore per il padre François-Honoré-Georges, divenne allievo di Charles PERCIER (1764-1838) e rilevò l'attività di famiglia nel 1825. I suoi laboratori si trovano in rue de Bondy fino al 1836 e poi in rue des Vinaigriers fino al 1847, quando vende la sua attività a JEANSELME. Grande designer, compose mobili armoniosi e, come suo padre e suo nonno, fornì numerosi mobili per i castelli reali, continuando così a essere considerato uno dei più antichi e importanti ebanisti di Parigi. La coppia di console che presentiamo oggi è identica a un modello esposto nel 1951 al Musée des Arts Décoratifs. Bibliografia: Les Ébénistes du XIXème siècle di Denise LEDOUX-LEBARD, Les Éditions de l'Amateur, 1984, pagina 367.

Le offerte sono terminate per questo lotto. Visualizza i risultati

Forse ti piacerebbe anche