17 

KOROSTO katsina Corridore Kachina (Colton 173) tipo della terza mesa. Legno di cotone (Populus Deltoides), pigmenti, corda, piuma. Nord America, USA, Arizona, Zuni. Usura, restauri, vecchi attacchi di insetti, base riportata. Circa 1940/60 H: 35 cm Provenienza e origine geografica secondo il proprietario: Acquistato in Francia negli anni 1970/80. Elementi comparativi nelle collezioni pubbliche: - Museum Für Völkerkunde, Berlino, per un modello ravvicinato, dalla prima mesa (Ota). Elementi comparativi nelle vendite pubbliche: - Tessier & Sarrou, Parigi, 12 dicembre 2003, n° 24, per un pezzo vicino al tipo della prima mesa. - Eve, Parigi, 17 giugno 2021, n°19 Korosto indossa una maschera sormontata da un copricapo di piume, con un volto bianco bordato di rosso e giallo, occhi adunchi, un triplo becco sporgente e grandi orecchie rosse. Le spalle, dipinte con piume nere, sono arricchite da un collare rosso. L'abito da cerimonia è bianco, con la parte inferiore decorata con motivi che simboleggiano nuvole e fiori. Le braccia articolate sono in due parti e le gambe sono separate. Korosto (o koroasta) è un kachina corridore del pueblo Keresan. Ha diversi nomi e varianti, a seconda che si trovi sulla prima o sulla terza mesa. Ota o Kwasa-Itaqa (l'uomo con la gonna) sulla prima mesa dove porta solo un becco, Akorosta, Korosto o koroasta sulla terza mesa.

Le offerte sono terminate per questo lotto. Visualizza i risultati