423 

Corbel in pietra calcarea di Bruxelles con donna e pellegrini. 1460 d.C. circa. Un sostanziale corbel in pietra calcarea con superficie pesantemente pigmentata che rappresenta una scena di una donna in piedi con soggolo e tunica che si piega per lavare i piedi di una figura seduta in abiti da pellegrino con la testa scoperta e le mani giunte in preghiera; dietro la donna, un arco che rivela una figura maschile addormentata; dietro il pellegrino, una coppia di uomini in abiti simili, uno con un bastone; la faccia superiore irregolare esagonale, la faccia inferiore con una rosetta modellata. 25 kg, 34 cm Galerie Ratton-Ladrière, Parigi, fino al 2013. Accompagnato da una relazione accademica del dottor Raffaele D'Amato. Questo lotto è stato controllato nel Database Interpol delle opere d'arte rubate ed è accompagnato dal certificato AIAD n.11265-189572. L'immagine rappresenta probabilmente l'edificio medico e il dormitorio di un convento in cui ai viandanti veniva offerta l'ospitalità di base, compresa la possibilità di riposare, lavarsi e curarsi i piedi. La scena può evocare nel suo simbolismo il passo biblico (nel Vangelo di Luca) in cui i piedi di Cristo furono lavati da Maria di Betania e asciugati con i suoi capelli. [Cfr. la scultura gotica del Walters Art Museum che rappresenta Cristo che lava i piedi degli apostoli, numero di registrazione 71.179.

Spedizione

Ubicazione dell’oggetto :
Regno Unito - W1J 6HE - london

Questa soluzione di spedizione è facoltativa.

Potete utilizzare un corriere di vostra scelta.

Informazioni sull'asta

londres, Regno Unito