Specchi

Lotti consigliati

Rudolf Poeschmann, "Allo specchio Veduta di un interno soleggiato e signorile, con un mazzo di rose davanti ad uno specchio barocco dorato, pittura a basso impasto, olio su tela, 1930 circa, firmata e con il nome del luogo "Rud. Poeschmann Dresden" in basso a destra, intitolata "Am Spiegel" e firmata "Rud. Poeschmann Dresden A 24" sul retro, in una cornice in stucco dorato, dimensioni pieghevoli 68 x 50,5 cm circa Informazioni sull'artista: in realtà Karl Julius Rudolf Poeschmann, anche Rudolph, Germania. Pittore di paesaggi e generi (1878 Plauen/Vogtland fino al 1954 Dresda), infanzia a Plauen, qui incoraggiato dall'insegnante di disegno Hermann Reinstein (1844-1935), in seguito allievo privato in una scuola d'arte a Monaco, dal 1896 studiò all'accademia di Monaco sotto Johann Caspar Herterich, dal 1897 all'accademia di Dresda sotto Carl Bantzer e allievo maestro sotto Gotthard Kuehl, in seguito libero professionista a Dresda, regolari viaggi di studio estivi in Sassonia (specialmente nel Vogtland, Erzgebirge e Lusazia), in Franconia, nelle montagne dell'Harz così come in Austria, Olanda, Francia (Parigi) e Svizzera, ha partecipato a varie mostre come il Glaspalast di Monaco, membro dell'Associazione degli artisti di Monaco, il Reichsverband Bildender Künstler Deutschlands, l'Associazione degli artisti di Dresda, il "Märzbund" di Dresda e la Allgemeine Deutsche Kunstgenossenschaft, attiva a Dresda, Fonte: Thieme-Becker, Vollmer, Saur "Bio-Bibliographisches Künstlerlexikon", Dressler, Müller-Singer, Matrikel der Dresdner und der Münchner Akademie, cataloghi Glaspalast e Frank Weiß "Malerei im Vogtland".

Stima 380 - 570 EUR