Drouot.com>Collezioni>Armi, caccia e militaria

Armi, caccia e militaria

"armi, caccia e militaria" è il settore marziale del mercato drouot: la specialità dell'asta dove si pratica l'arte della guerra.
tutto inizia con l'acquisto di piccoli soldatini, per poi passare alle armi "vere", quelle della collezione: armi a lama (baionetta, sciabola, pugnale, ecc.) E armi da fuoco (fucile, pistola, cannone, ecc.) Accompagnate da equipaggiamento militare, elmo, uniforme, ecc. .... Medaglie e insegne, bandiere e trofei ricordano anche le prodezze d'armi di alti dignitari e soldati, così come i relativi ricordi storici. Questa disparata collezione di reliquie appartenute a personaggi famosi - generali, capi di stato, personalità aristocratiche - può andare da una ciocca di capelli di napoleone a un paio di scarpe di seta appartenute a maria antonietta vendute nel 2012 alla casa d'aste drouot. Si ricorderà che la sfortunata donna aveva la testa tagliata da una ghigliottina, un oggetto che a volte si trova in questa categoria d'asta. Alle armi, ecc. Aggiungiamo che queste vendite online "armi, caccia e militaria" offrono anche ritratti, vestiti e armi da caccia (fucile, carabina) e armi sportive (pistola, revolver)

Vedi altro

Lotti consigliati

A RARE CASED 54 BORE TRANTERS PATENT FIVE-SHOT TRIPLE-ACTION PERCUSSION REVOLVER RETAILED BY COGSWELL AND HARRISON - RARO REVOLVER A PERCUSSIONE A CINQUE COLPI A TRIPLA AZIONE CON BREVETTO TRANTERS A 54 FORI, VENDUTO AL DETTAGLIO DA COGSWELL E HARRISON, NO. 10.780T, CIRCA 1860, con canna munita di mirino e firmata ~W. Tranter Patentee~ sul piatto e che conserva una certa finitura azzurrata precoce, telaio con bordo azzurrato e incisione a volute foliate numerato in serie a destra, dotato di perno arbor con molla di scatto azzurrata, sicura azzurrata, rammer brevettato, doppio grilletto brevettato, cilindro azzurrato, calcio in noce finemente scamiciato, guardia del grilletto e fondello in ferro ciascuno inciso con volute foliate: in valigetta originale in rovere foderata in baize blu, coperchio con scudo in ottone con incisione ~Capt. E. Hopton, 88th Regiment~ all'esterno e con etichetta commerciale del rivenditore per il periodo successivo al 1882 all'interno, con accessori tra cui stampo per proiettili (ammaccato), borraccia in rame di James Dixon and Sons, vite di rotazione, bottiglia d'olio e asta di caricamento, canna da 15,1 cm.Il brevetto britannico n. 1913 del 1856 si riferisce a un meccanismo di chiusura ad azione variabile che poteva essere armato con il pollice e sparato dal grilletto anteriore, armato e sparato solo con il grilletto anteriore o armato con la leva di armamento o il grilletto inferiore. Cfr. Stewart 2007, pagg. 65-66. Il tenente generale Sir Edward Hopton KCB DL JP (1837 - 19 gennaio 1912) nacque a Bishops Frome, nell'Herefordshire, figlio maggiore del reverendo W.P. Hopton e di sua moglie Diana. Fu istruito all'Eton College e si arruolò nell'esercito nel 1854, dove fu assegnato al 79° Piede. Combatté all'Assedio di Sevastapol (1854-5), all'Assedio di Lucknow (1857) e servì in seguito con l'88° Reggimento di Piedi (Connaught Rangers) durante la 9° Guerra Xhosa (1877-78). Divenne colonnello dei Connaught Rangers nel 1895 e nello stesso anno fu nominato vicegovernatore di Jersey. Ebbe qualche difficoltà a mantenere l'ordine a Jersey durante la guerra boera di fronte agli atteggiamenti filo-boeri di alcuni isolani francesi.

Stima 1.000 - 1.200 GBP